AccomodationMissiOnewsTech & Web

Hotel Price Radar di Hrs, New York rimane la più cara

Nell’analisi trimestrale dell’Hotel Price Radar di HRS, si nota come la città più cara nel mondo per quanto riguarda le tariffe alberghiere rimanga New York, seguita da Washington, le uniche due sopra i 200 euro di prezzo medio, e da Sydney (a quota 181 euro), con Zurigo, la città europea più cara, a un solo euro di distanza (180 euro), seguita da Londra con 175 euro di media. In Italia rimane Venezia la città più cara, con 152 euro di media, e una crescita anno su anno di 2 punti percentuali (vedi qui l’analisi del secondo trimestre 2017).

Hotel Price Radar di Hrs in Italia: Venezia, Milano e Firenze le più care

Come detto la città più cara in Italia rimane Venezia, seguita da Milano con una tariffa media di 115 euro (più 1,8% anno su anno), seguita da Firenze con 110 euro. Roma, a quarto posto, rispetto al 2016 aumenta dell’1% con un valore medio di 104 euro. In Italia le tariffe delle camere sono passate da 95 euro a 101 euro con un incremento del 6,3%. Tra quelle prese in considerazione Varese, Napoli e Bologna le meno care.

italia

Hotel Price Radar di Hrs in Europa: Zurigo, Londra e Copenhagen le più care

In EuropaZurigo, Londra e Copenhagen sono le città le più care, mentre, all’indomani della dichiarazione di indipendenza da parte del parlamento catalano, si tengono monitorati i prezzi alberghieri di Barcellona che, nel terzo trimestre, anno su anno, ha messo a segno un più 20%, a quota 151 euro di media. Crescita a doppia cifra anche per Amsterdam (146 euro, più 12,3 percento), Atene (116 euro, più 14,9 percento), Lisbona (115 euro, più 12,7 percento), Praga (88 euro, più 14,3 percento) e Varsavia (82 Euro, più 10,8 percento).

Europa

Hotel Price Radar di Hrs in tutto il mondo: domina il Nordamerica

Nella classifica mondiale domina il Nordamerica, con New York che rimane la città più cara per le tariffe alberghiere con 254 euro di media seguita da Washington con 209 euro e Sydney, a quota 181 euro, a cui segue, a un euro di distanza,  Zurigo, e al quinto posto Toronto, a 177 euro, con un boom del 29,2%. Superato solo dal boom delle tariffe di Mumbai (più 41,3 percento a 113 euro). Forte diminuzione dei prezzi a Kuala Lumpur (meno 29,2 percento, a 46 euro di media) che è anche la destinazione più economica secondo la rilevazione di HRS.

mondo

Air Berlin a easyJet
Precedente

Gli asset di Berlino di Air Berlin a easyJet

Latam raddoppia
Successivo

Latam raddoppia in Italia. Dopo Milano ecco Roma