AutoEventi

Il Motor Show di Bologna nelle parole di un appassionato

Finalmente ci siamo; utilizzando un titolo di un Ispettore che qui a Bologna è diventato anche lui un mito, ecco il Motor Show 2, Il Ritorno la seconda edizione della Fiera dell’auto del Quartiere Fieristico della città Felsinea. Anche se lontana dai fasti che furono, un salone eccezionale del mondo dei motori che vide negli anni ’90 il massimo splendore, con file alle casse a perdita d’occhio di migliaia di appassionati che non volevano lasciarsi sfuggire l’evento, adesso si entra facilmente (purtroppo) e girando nei padiglioni non si respira più quell’aria di celebrazione solenne dei motori, con anteprime di modelli tenute in caldo dalle case apposta per l’evento. Ma quest’anno vi sono più padiglioni rispetto alla scorsa edizione, buon segnale che piano piano, ma non troppo, speriamo riporti l’entusiasmo che l’evento merita. E che riporti  “a casa” i Costruttori che hanno via via abbandonato la manifestazione (leggi qui l’articolo sulla conferenza stampa di…rilancio dell’evento).

Motor Show 2 di Bologna; tra i tanti assenti spiccavano però la presenza di gruppi quali Fca, Psa, Honda (anche con le moto) e…Tesla

Al Motor Show 2 di Bologna (dal 2 al 10 dicembre al Quartiere Fieristico del capoluogo emiliano) è presente il gruppo Fca con tutti i modelli più rappresentativi dalla 124 Abarth alla Stelvio, dalla Maserati Levante alla Jeep Grand Cherokee, il gruppo Psa, Honda e Tesla che catalizzava non poco con il super Suv  Model X (vedi qui la nostra prova).
In un padiglione faceva bella mostra di sé la meravigliosa Ferrari Portofino mentre in un altro si poteva ammirare la Lamborghini Huracan Performante, in questa edizione sono tornate anche le due ruote in primis con BMW, Honda e Yamaha, oltre a tante old timer soprattutto da competizione, il tutto condito con le solite bellissime hostess e nelle aree esterne le gare e test drive per coronare come si deve una giornata dedicata ai motori.
Insomma poche chiacchiere, scomodando ancora il nostro Coliandro possiamo affermare che quando un uomo appassionato di motori incontra una bellissima ragazza accanto a una macchina da sogno l’uomo appassionato di motori è un uomo morto, quindi ben ri-tornato Motor Show 2, avanti così! Bestiale!

MFA - MissionFleet Awards
Precedente

MFA - MissionFleet Awards, la giuria si riunisce

Euro NCAP 2017 BMW X3
Successivo

Nona serie dei test Euro NCAP 2017 all'insegna delle 5 stelle