I depositi Atac di Roma trasformati in spazi per eventi

Tre ex depositi Atac di Roma diventano spazi per eventi aziendali oltre che per festival e shooting di cinema e fotografia. Sono l’ex deposito Vittoria di piazza Bainsizza ora denominato PratiBus District, l’ex rimessa Tuscolana di piazza Ragusa che prende il nome di Ragusa Off e l’ex rimessa San Paolo in via Alessandro Severo che aprirà al pubblico nelle prossime settimane con il nome di San Paolo Garage.

Gli stabili, inutilizzati e in stato di abbandono da molti anni, sono stati oggetto di un bando con il quale Atac ha chiesto a operatori specializzati di presentare un progetto per la valorizzazione temporanea. Il bando è stato vinto, con un contratto che si rinnoverà automaticamente per 8 mesi e comunque fino a quando gli immobili non saranno messi in vendita, da Ninetynine Urban Value, la stessa società che lo scorso anno aveva trasformato lex stabilimento ed ex caserma in disuso di fronte al museo Maxxi nel complesso per eventi Guido Reni District che ha generato un indotto pari a 37 milioni di euro.

Roma, dunque, si riappropria di spazi sottraendoli dal degrado e dando loro una nuova destinazione d’uso. “Questi ex stabilimenti, in attesa che si arrivi alla vendita, ritornano alla città trasformati da non luoghi a luoghi di incontro e di eventi socio-culturali”, sottolinea il presidente Atac Paolo Simioni. “Per Atac questo significherà tagliare i costi e generare reddito e con questa iniziativa Roma si avvicina concretamente alle moderne capitali europee dove le valorizzazioni urbane sono un modello gestionale diffuso e molto apprezzato”. (Leggi qui come si posiziona Roma nel ranking delle città più competitive del mondo come sedi di congressi).

I depositi Atac di Roma trasformati in spazi per eventi: nei primi 30 giorni di promozione oltre 250 le richieste pervenute

Come dicevamo le rimesse riqualificate sono 3: PratiBus District è un edificio industriale dei primi anni Venti ampio 5mila metri quadrati e composto da un corpo centrale cinto da vetrate alte 7 metri mentre Ragusa Off si estende su 11mila metri quadrati distribuiti su 2 piani con 6mila metri quadrati in un unico ambiente alto 9 metri. Per quanto riguarda San Paolo Garage, lo spazio si sviluppa su una superficie di 7mila metri quadrati composta da un padiglione di circa 1.300 metri quadrati, un’area coperta di 5.200 metri quadrati, un ampio ingresso e diverse zone all’aperto.

Il filo conduttore dei 3 ex depositi sarà l’arte grazie  a “Quarter”, il progetto  ideato e sviluppato dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea in collaborazione con Ninetynine Urban Value con l’obiettivo di estendere la Galleria oltre le proprie mura portando l’arte all’interno delle location per eventi.

La riconversione è stata accolta favorevolmente dal mercato: nei primi 30 giorni di promozione sono già oltre 250 le richieste pervenute per utilizzare gli spazi per attività temporanee.

 

Hotel Principe di Savoia
Precedente

Nuovi spazi per eventi all’Hotel Principe di Savoia

Preferred Meetings Program
Successivo

Meetingsbooker.com lancia il tool Preferred Meetings Program