british airways e american airlines

American Airlines e British Airways nello stesso terminal a New York

American Airlines e British Airways opereranno insieme al terminal 8 dell’aeroporto Jfk di New York. Il piano annunciato dai vertici delle due compagnie parte dell’alleanza Oneworld prevede innanzitutto grandi investimenti. Investimenti per riunire le operazioni di terra in una zona dello scalo della Grande Mela che faccia da “casa” per entrambi.

La scadenza è fissata per il 1° dicembre 2022. Entro questa data, American Airlines e British Airways si trasferiranno in un terminal al centro di un investimento da 400 milioni di dollari, per riqualificarlo e ampliarlo. L’obiettivo è di migliorare le aree di partenza, arrivo e transito dei passeggeri. Fino a questa data, British Airways rimarrà al Terminal 7.

Al tempo stesso, il piano si inserisce in un ambizioso progetto dell’Autorità portuale di New York e del New Jersey di trasformare il Jfk in un aeroporto sempre più funzionale.

«Questo trasferimento rafforza ulteriormente la nostra partnership di lunga data», commenta Alison Taylor, chief customer officer di American. «E renderà la vita più facile per i clienti che viaggiano tra New York e Londra e proseguono per il nostro network».

[Scopri la Premium Economy di American]

American Airlines e British Airways, gli investimenti già fatti

American Airlines e British Airways sono state le prime compagnie a investire per riqualificare il Jfk, inaugurando (a gennaio 2020) cinque nuovi gate widebody.

A questi si sono aggiunti quattro nuovi finger per aerei di grandi dimensioni, un sistema di gestione dei bagagli migliorato, nuovi servizi per i clienti e offerte ampliate per gli ospiti premium. In pratica: circa 12.000 metri quadrati di spazio nuovo e ristrutturato. Pari al doppio di un campo da calcio.

Il nuovo investimento milionario avrà risvolti positivi anche per i clienti premium, in viaggio con uno dei due vettori o con gli altri dell’alleanza Oneworld. Infatti, avranno check in riservati con servizio personalizzato in stile “concierge”.

[Scopri il servizio di check in che British fa in stazione a Londra]

Dopo i controlli di sicurezza, i passeggeri delle classi nobili (Prima e business class) avranno tre lounge personalizzate per 1.000 posti a sedere. 

Secondo i piani, i lavori non recheranno particolare disturbo ai passeggeri. Questo nonostante ieri, 1° febbraio, abbiano chiuso alcune aree riservate ai check in dei passeggeri business. Questi ultimi, saranno indirizzati verso desk temporanei. Tutte le lounge rimarranno invece operative fino all’apertura del nuovo Terminal 8.

American Airlines e British Airways volano tra New York Jfk e Londra Heathrow fino a 14 volte al giorno.

Approfondisci sule rotte aeree miliardarie per i vettori.