MissiOnewsPersone

Lavori in corso per la giuria di IMA: la shortlist sarà pubblicata il 16 dicembre

Ci siamo, la shortlist di finalisti è quasi pronta. Infatti la giuria di IMA, composta da travel manager appartenenti a primarie aziende italiane, si è riunita negli uffici di Newsteca, in via Larga a Milano, e ha espresso un parere su ciascuno degli oltre 145 questionari di candidatura. Il tutto con l’intento di stabilire chi, tra fornitori e i travel manager, propone i migliori servizi nel settore dei viaggi d’affari. Un compito non facile perché, a detta della giuria di IMA, le aziende in gara quest’anno sono di qualità altissima. E, aggiungiamo noi, l’elenco include anche diverse realtà che hanno scelto di mettersi in gioco con IMA per la prima volta. Ne siamo felici perché vuol dire che, ad ogni nuova edizione, il premio si conferma sempre di più come un appuntamento imperdibile per tutto il settore del business travel.

Guarda il video sulla serata di gala 2019.

Dalla giuria di IMA l’accento sull’innovazione

Come ogni anno la giuria di IMA ha posto una particolare attenzione agli aspetti più innovativi dei servizi in ogni ambito, dal trasporto aereo al comparto alberghiero, fino alle tecnologie e all’autonoleggio. Interesse e curiosità hanno suscitato anche le nuove categorie introdotte quest’anno. Ad esempio quella dedicata alle società di relocation, che gestiscono “chiavi in mano” le trasferte all’estero dei dipendenti. E ancora, la “Miglior offerta di appartamenti per i viaggiatori d’affari”.

E allora, cosa rimane da aggiungere? Solo che per scoprire quali finalisti si contenderanno i trofei del premio IMA occorre attendere ancora pochi giorni: la shortlist sarà svelata lunedì 16 dicembre. Buona fortuna!

Scopri di più sul premio IMA 2020.

Un premio nel premio per scrittori e fotografi

Non dimenticare che per l’edizione 2020 c’è la novità de I Corti di Viaggio: un premio nel premio. Concorrono il miglior corto di viaggio di lavoro, il miglior corto di viaggio di vacanza e la miglior fotografia di viaggio da inviarci entro il 30 gennaio. Racconti e immagini vincitori verranno pubblicati su Marcopolo.tv e sul magazine di bordo Italo – I Sensi del viaggio (scopri qui il numero di dicembre, a pagina 108 si parla del premio).

Per candidare l’opera, qui il regolamento.

lounge British Airways
Precedente

Restyling per la lounge British Airways nell'aeroporto di Ginevra

DoubleTree by Hilton Trieste
Successivo

Il nuovo DoubleTree by Hilton Trieste nella ex sede di Allianz