MissiOnewsTrasporti

L’eccellenza Etihad Airways in tour. Dall’academy Alitalia

La Mobile Exhibition di Etihad Airways, dopo lo scorso tour in Europa durante il quale aveva previsto anche tre tappe italiane, a Milano, al Fidenza Village e al Venezia Marco Polo (leggi: Le classi top di Etihad si aggirano per l’Europa con un mobile exhibition), ritorna nel Belpaese con un roadshow che parte oggi da Roma Fiumicino, dove ai presenti è stato mostrato anche il nuovo Excellence Training Academy di Alitalia, un tassello del nuovo vettore tricolore verso l’eccellenza e le cinque stelle a cui la compagnia aspira.

Il nuovo tour chiamato Flying Reimagined, dopo la doppia giornata presso la sede di Alitalia di via Alberto Nassetti a Fiumicino, oggi e domani, andrà alla Fortezza da Basso a Firenze il 12 aprile e a Bologna il 13 aprile.

A bordo del truck Etihad, dipinto con i colori aziendali “Facets of Abu Dhabi”, dal peso di 22 tonnellate, una lunghezza di 16 metri e una superficie di 50 metri quadrati, questa mostra mobile espone prototipi a grandezza (quasi) naturale di The Residence, l’unica suite di tre stanze al mondo su un aereo commerciale (vedi il video pubblicitario con Nicole Kidman su questa classe), del First Apartment, entrambi attualmente presenti a bordo della flotta A380, e della First Suite, a bordo della flotta B787. Sarà inoltre possibile visitare i Business Studio e la rinnovata Economy Smart Seat, presenti su entrambe le tipologie di velivoli, che propone un interessante e innovativo poggiatesta e nuove amenities di bordo.

“La Etihad Airways Mobile Exhibition darà modo ai nostri partner aziendali e commerciali di comprendere l’innovazione e la creatività insita nella progettazione di queste cabine leader del settore” ha commentato Peter Baumgartner, Chief Commercial Officer di Etihad Airways.

Precedente

Elena David vince a Ima2016 con la sua UNA Hotels & Resorts

Successivo

Qantas e Tesla fanno a "gara" per iniziative sostenibili