MissiOnewsTrasporti

Denver e Chicago con Norwegian AIR da Roma nel 2020

La low cost di lungo raggio Norwegian Air volerà da Roma a Denver e Chicago nell’estate 2020. La miglior compagnia aerea del peculiare segmento di long haul a tariffe stracciate secondo Skytrax non molla il mercato italiano e dopo avere intrapreso la via del rifinanziamento con una terza emissione di azioni in appena 20 mesi annuncia nuove rotte negli Stati Uniti.

All’avvio della summer season Iata, da martedì 31 marzo collegherà la capitale italiana al Colorado tre volte alla settimana, con tariffe a partire da 209,90 euro, tasse incluse. Inoltre, da mercoledì 3 giugno sarà possibile decollare verso l’Illinois 4 volte alla settimana con tariffe a partire da 189,90 euro. I biglietti sono in vendita a partire da oggi, martedì 12 novembre.

Low cost di lungo raggio Norwegian, 6 voli sugli USA

Nell’estate 2020 il vettore scandinavo rafforza l’offerta transatlantica con 6 collegamenti da roma Fiumicino. “Accogliamo con grande soddisfazione questo progresso di Norwegian – osserva Federico Scriboni Head of Airline Traffic Development di Aeroporti di Roma -. Lo sviluppo annunciato consentirà di aggiungere Denver all’ampio network di destinazioni Intercontinentali servite direttamente. Inoltre, favorirà l’ampliamento e la differenziazione dell’offerta verso il Nord America che, nei primi 10 mesi dell’anno ha già superato la soglia record di 3 milioni di passeggeri traportati, segnando una crescita del 8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e confermandosi quindi come primo mercato di lungo raggio da Fiumicino”.

Le rotte operate vedono gli aeroporti di New York JFK, Los Angeles, San Francisco/Oakland, Boston, Denver e Chicago, mentre l’offerta totale è di 460.000 biglietti in vendita, il 36% in più rispetto allo stesso periodo del 2019.

Più scelta per East e West Coast

La sales manager della compagnia in Italia, Amanda Bonanni, osserva come “durante la prossima estate non ci sarà che l’imbarazzo della scelta per gli amanti sia della West Coast sia della East Coast”. Approfondisci con l’intervista alla manager a questo link.

Insieme le due direttrici prevedono più di 100.000 biglietti in vendita, ma durante la summer 2020 verranno potenziati ulteriormente i servizi verso gli Stati Uniti con un’offerta complessiva di 460.000 tickets, il 36% in più rispetto a quest’estate. Scopri di più qui.

Il rifinaziamento con le obbligazioni

La scorsa settimana, la compagnia low cost norvegese ha emesso 27,25 milioni di titoli al prezzo di 40 corone attraverso un collocamento privato. Inq uesto modo ha offerto al mercato l’ingresso nel capitale a prezzi scontati del 13% rispetto al valore delle azioni al termine della seduta di martedì 5 novembre. A luglio lo storico Ceo Bjorn Kjos aveva rassegnato le dimissioni dopo 17 anni alla guida del vettore. Ne è stato anche co-fondatore. Negli anni, la compagnia ha sofferto problemi con i motori Rolls Royce della flotte dei Dreamliner, ritardandone la consegna, e successivamente della messa a terra dei Boeing 737 Max per cui aveva ipotizzato di chiedere i danni alla Boeing.

IL PIANO DI VOLI 2020

Da Roma verso Summer 2020 Tariffa a partire 
New York JFK 7 voli/settimana:

tutti i giorni

€169.90
Los Angeles 5 voli/settimana:

lunedì, mercoledì,
venerdì, sabato e domenica

€209,90
San Francisco/Oakland 3 voli/settimana:

lunedì, mercoledì e

venerdì

€189,90
Boston 4 voli/settimana:

lunedì, mercoledì,

venerdì e domenica

€189,90
Denver 3 voli/settimana:

martedì, giovedì e sabato

€209,90
Chicago 4 voli/settimana:

lunedì, mercoledì, venerdì e domenica

€189,90

tariffe hotel corporate
Precedente

L’intelligenza artificiale al servizio delle tariffe hotel corporate

millennial in viaggio per lavoro
Successivo

Millennial in viaggio: l'importanza di elevare l’esperienza digitale