Centri autorizzati Move-In per l’installazione in Lombardia

Centri autorizzati Move-In: quali sono? La scatola nera Move-In di Regione Lombardia vede quattro operatori di telematica per auto accreditati ad installare lo strumento. Si tratta di Air, Lojack Italia, Octo e Viasat. Ognuno di loro ha attivato pagine dei propri siti web, dedicate a seguire le procedure per dotare i veicoli della black box necessaria alla deroga alle limitazioni della circolazione per i mezzi che inquinano. (Approfondisci qui sull’iniziativa in vigore da ottobre 2019)

Ogni Tsp (Telematics Service Providers) si avvale di propri centri di installazione autorizzati. Ad esempio Air  attualmente su Milano e provincia conta 57 officine con installatori convenzionati, pubblicati in questa pagina. Tra le officine di Octo Telematics c’è Baruffi Gomme Car Service a Caravaggio, in provincia di Bergamo. Invece, per Viasat si tratta del dispositivo sosCall 2.0 ad essere installato dai punti della rete Viasat Assistance, tra le quali Grimaldi Antifurti, una delle poche officine certificate Uni Iso 9001:2015 a Milano. Come detto, anche Lojack Italia è annoverato nella rosa dei Tsp accreditati. Tra i suoi installatori c’è lo specialista di aftermarket, Groupauto attraverso il network di officine PuntoPro, Multimarca e Autocheck-up consultabili a questo indirizzo web.

centri autorizzati move-in

Move-In costo installazione

I costi di installazione, pre-autorizzati dalla Regione Lombardia, sono diversi e si consiglia di esaminare le condizioni contrattuali di ognuno di loro sui rispettivi siti:

Air S.r.l. https://movein.myair.io/movein/idadesione

Lojack Italia S.r.l. http://movein.lojack.it/info

Octo S.p.A. https://www.octo-movein.it/

Viasat S.p.A. https://www.viasatonline.it/movein/

Tuttavia, l’amministrazione pubblica ha fissato dei massimi – Iva inclusa – che riguardano il primo anno di adesione al servizio e quelli successivi.

Ecco un utile schema delle spese a carico dell’utente

  • 50 € per il primo anno di adesione al servizio: 30 € per l’installazione della scatola nera (black-box) e 20 € per la fornitura annuale. Nel caso in cui si disponga già di un dispositivo installato a bordo del tuo veicolo e compatibile con il progetto Move-In, il prezzo massimo sarà di 20 € per la sola fornitura del servizio annuale;
  • 20 €/l’anno per la fornitura del servizio per tutti gli anni successivi.

Trovi tutti i dettagli sulla scatola nera Move-In qui: Move-in la a scatola nera in regione Lombardia

Centri autorizzati Move-In, incentivi

Il progetto Move-In di Regione Lombardia rientra in un ampio quadro di incentivi che la giunta ha stabilito per raggiungere valori limite di particolato e di ossidi di azoto nell’atmosfera conformi alla normativa nazionale e comunitaria. I fondi stanziati sono 26,5 milioni per il biennio 2019/20, l’anno prossimo verranno destinati ulteriori fondi. Gli incentivi non saranno più legati alle tecnologie motoristiche, ma alle emissioni di sostanze inquinanti come le PM, le NOX e la CO2)

In questo articolo approfondisci sugli incentivi in Lombardia.

Come diventare installatore Move-In

I 4 operatori selezionati – Air, Lojack Italia, Octo e Viasat – sono abilitati a installare la scatola nera presso i centri autorizzati Move-In, a raccogliere i dati sulla guida e le percorrenze chilometriche, di conseguenza a trasmettere le informazioni raccolte alla Regione Lombardia.

Si noti che per installare uno strumento Move-In, l’automobilista deve iscriversi alla piattaforma di Regione Lombardia e rinnovare ogni anno l’adesione, indipendentemente dall’attivazione di un abbonamento con il Telematics Service Provider. La scelta di uno di essi va compiuta in fase di iscrizione.

Vanno considerati i tempi di realizzazione del lavoro e sono possibili delle promozioni commerciali purché il costo annuale non superi gli importi prefissati dalla Regione Lombardia e sia sempre possibile acquistare il solo servizio Move-In senza vincoli di acquisto a servizi accessori. Questi ultimi possono essere offerti, ma regolati da contratti autonomi e non legati alla scatola nera che concede la circolazione ai veicoli inquinanti Euro 0 benzina ed Euro 0, 1, 2 e 3 Diesel.

 

L’OFFERTA DEI 4 OPERATORI DI TELEMATICA ACCREDITATI

TSP BLACK-BOX CONTRATTO SERVIZI AGGIUNTIVI
AIR S.r.l. In vendita

(dopo la scadenza del contratto rimane al proprietario)

Offerta base oppure contratti pluriennali specifici
LoJack S.r.l. In vendita

(dopo la scadenza del contratto rimane al proprietario)

Offerta base oppure contratti pluriennali specifici
OCTO S.p.A. Comodato d’uso;

con penale in caso di mancata restituzione

Offerta base No
Viasat S.p.A. In vendita

(dopo la scadenza del contratto rimane al proprietario)

Offerta base

 

tassa sull'auto aziendale 2020
Precedente

Riformulata la tassa sull’auto aziendale 2020

mercato auto a ottobre 2019
Successivo

Mercato auto a ottobre 2019 in positivo, grazie a noleggio e KM0