AutoGreen

Jeep Wrangler 4xe: il 4X4 si elettrifica per andare ovunque

  

Per il suo 80esimo compleanno, Jeep festeggia mettendo la spina alla gloriosa Wrangler: è l’inizio di una nuova era. Nasce la Wrangler 4xe, versione più ecologica della gamma, un plug in hybrid in grado di rimanere l’off-road “duro e puro” che conosciamo, ma anche di affrontare le zone a traffico limitato, superando i limiti cittadini.

Jeep Wrangler 4xe: la tecnologia sotto il cofano

La tecnologia 4xe permette di viaggiare a quattro ruote motrici, garantendo nuovi livelli di performance off-road: in modalità 100% elettrica vanta 380 CV di potenza massima combinata e una coppia massima di 637 Nm.

L’auto è dotata di due motogeneratori elettrici, un pacco batteria dalla capacità di 17,3 kWh, che consente di percorrere fino a 50 km in modalità full electric, un motore turbocompresso a benzina da 2 litri con la trasmissione automatica Torqueflite a otto marce.

Il tutto per un significativo miglioramento delle prestazioni su strada: Jeep promette un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi.

Un Suv scattante, dunque, oltre che sostenibile ed efficiente: la Casa dichiara consumi pari a circa 3,5 litri/100 km in modalità ibrida ed emissioni di CO2 ridotte di circa il 70% rispetto alla versione a benzina nel ciclo Wltp.

Inoltre, vanta una trazione 4×4 in modalità “pure electric”, per un’autonomia che può superare i 50 km (nel ciclo urbano Wltp) nella guida a zero emissioni.

Quanto basta per l’uso quotidiano in città, con tempi per la ricarica completa in meno di 3 ore.

A disposizione dei guidatori, la funzione di massima rigenerazione “Max Regen”, con cui è possibile aumentare la carica della batteria quando si procede in modalità di veleggiamento. Ma a scelta, si può anche attivare la modalità e-Save, per conservare il pieno di energia e procedere solo con il termico.

Rileggi di Jeep Compass prodotta a Melfi.

“Experience” extra? Possibili

Anche in elettrico, l’off-road duro e puro rimane avvincente.

Per fare sopralluoghi o andare all’avanscoperta, ad esempio, 4xe garantisce piena sicurezza mantenendo la dotazione tecnica ‘Trail rated’ della Wrangler che, a seconda degli allestimenti, prevede due sistemi di trazione integrale: full time active on demand (Selec trac o Rock trac), i bloccaggi elettrici dei differenziali anteriore e posteriore Tru lock, il differenziale a slittamento limitato Trac lock e barra stabilizzatrice anteriore a scollegamento elettrico.

Tutti dispositivi di ultima generazione in grado di attivarsi all’occorrenza e pronti a portare anche i meno pratici a percorrere guadi fino a 76 cm.

Leggi di Jeep Renegade e Compass già ibridi plug in.

Rivoluzione hi-tech

“Il nostro superfuoristrada oggi usa la tecnologia per essere user friendly al volante – conferma Antonella Bruno, head of Jeep Brand Emea – e questo dalla ricarica in tre ore al controllo da remoto, gestibile da smartphone”.

Tecnologicamente avanzata, oggi Wrangler 4xe, dunque, si propone come un’icona di nuova generazione, ma ancora pratica nell’utilizzo. Fornita di sistema Uconnect Nav con touchscreen da 8,4 pollici di serie, l’auto offre una connettività completa, oltre al nuovo display Tft da 7 pollici specifico con informazioni sul livello di carica della batteria e autonomia, gli Adas più comuni e l’impianto audio Alpine a nove altoparlanti con subwoofer da 552W.

Obiettivo? Una nuova, moderna, praticità.

Scopri in questo video la guida ibrida Jeep.

Il nuovo stile: eco

Contraddistinta da dettagli esterni “Electric blue” e cerchi in lega specifici da 17” e da 18”, Wrangler 4xe è disponibile in dieci livree. Con la possibilità di abbinarle alle numerose configurazioni: soft top, hard top, power soft top e dual top, per guidare open air la vettura, questa volta in completo silenzio.

In concessionaria da giugno

La nuova Jeep Wrangler 4xe sarà disponibile nelle concessionarie Jeep da giugno, negli allestimenti Sahara, Rubicon e 80° anniversario.

Inoltre sarà accessibile tramite soluzioni di noleggio Leasys e finanziamento Fca Bank per soddisfare tutte le esigenze di mobilità.

Approfondisci sul rinnovamento di tutta la gamma Jeep per l’80esimo anniversario.

Guida sicura Mercedes
Precedente

I corsi di guida sicura Mercedes sbarcano a Vallelunga

Diffusione delle auto elettriche
Successivo

Diffusione delle auto elettriche: cosa fa Evway per le flotte aziendali