ServiziSocietà Nlt

Sanificazione delle auto in flotta: il sistema automatico di Alphabet e Octo

La sanificazione delle auto in flotta diventa automatica con la partnership tra Alphabet e Octo Telematics. Le due aziende hanno siglato un accordo per inserire nelle vetture gestite dal fornitore di servizi di mobilità aziendale del Gruppo Bmw un dispositivo ad hoc.

Il tutto è a vantaggio di driver e fleet manager, con l’obiettivo di un utilizzo più sicuro grazie ad Alphabet Clean Air, che altro non è che un sistema automatico di sanificazione. Questa soluzione arriva in un momento in cui, a causa dell’emergenza Covid-19, l’auto è sempre più protagonista della mobilità individuale e aziendale, in quanto mezzo di trasporto che garantisce la maggiore sicurezza e flessibilità.

Octo, società di servizi telematici nell’automotive e di soluzioni di analisi dati per il settore assicurativo, ha lanciato un prodotto sviluppato in proprio. La sanificazione sfrutta la nanotecnologia sviluppata dalla Nasa, che punta a eliminare virus, batteri e funghi, nonché odori e composti organici volatili.

Sanificazione delle auto in flotta, a bordo un dispositivo automatico

La soluzione messa in campo da Octo Telematics utilizza la fotocatalisi, insieme alla ionizzazione bipolare: totalmente inodore, sanifica sia l’aria in abitacolo, sia le superfici esposte al contatto con i passeggeri. Tutto ciò non solo è innocuo per la salute, ma lo è anche per gli allestimenti, in quanto non c’è produzione di ozono o altri agenti chimici nocivi.

Quest tipo di sanificazione delle auto in flotta si basa su un dispositivo di piccole dimensioni, installabile su veicoli di ogni brand. Come funziona? Viene inserito sotto il vano portaoggetti, integrandosi nel contesto dell’abitacolo.

Leggi dell’accordo tra Alphabet e Viasat per la telematica nelle flotte a noleggio

L’attivazione avviene in modo automatico nel momento in cui la vettura si mette in moto.

Perciò, la procedura si svolge in modo costante durante la marcia. Al termine di ogni tragitto si attiva sempre in automatico un ciclo completo di sanificazione per ripristinare le condizioni igieniche necessarie a un nuovo utilizzo. Il conducente non dovrà far nulla.

«Alphabet Clean Air è un sistema automatico che abbatte del 90% la carica batterica», ha detto Andrea Castronovo, presidente e AD di Alphabet Italia. «La partnership con Octo è il frutto di una comunanza di valori e di attenzione nei confronti della clientela, cui diamo soluzioni flessibili, complete e automatizzate. In grado di semplificare la gestione di una flotta».

Gli fa eco Nicola Veratelli, AD Octo Group: «L’obiettivo è di tutelare la salute e la sicurezza dei clienti. Ma anche di assicurare continuità alla mobilità durante questa fase di pandemia».

Visita il sito Octotelematics.com

Sanificazione delle auto in flotta

Andrea Castronovo

Partnership tra Program e Lojack
Precedente

Partnership tra Program e Lojack per una gestione predittiva della flotta

cupra born
Successivo

Ecco Cupra Born: 540 km di autonomia elettrica e materiali sostenibili