AccentCommunication

Accent Communication crea una città per il lancio di Folletto

Con il lancio di prodotto realizzato dalla partnership Vorwerk FollettoAccent Communication riprendono anche i grandi eventi.

A metà aprile, infatti, negli spazi di Fiera di Roma quasi 4.000 incaricati alla vendita hanno partecipato al lancio di Folletto VK7 S, il nuovo aspirapolvere senza filo di casa Vorwerk.

Il kick off di prodotto dal nome Un passo verso il futuro è stato ideato da Vorwerk Folletto e realizzato dall’agenzia di eventi romana Accent Communication.

L’evento è andato in scena il 14 aprile al Padiglione 1 del complesso fieristico della Capitale, su un palco di 90 metri lineari di lunghezza (quasi quanto un campo da calcio) con megascreen per 800 metri quadrati.

Sul palco si sono alternati i top manager del Gruppo Vorwerk e i cantanti Umberto Tozzi ed Elodie che si sono esibiti in un concerto.

I numeri del kick-off

Fiera-Roma-evento-Folletto
I product test allestiti a Fiera di Roma

Ma i numeri da effetto wow non finiscono qui.

Infatti, sono stati 4 i padiglioni impiegati. Cioè uno per l’accoglienza del pubblico, uno per lo show e due per i successivi test del prodotto. Il tutto per  una superficie complessiva di 38.000 metri quadrati al coperto. Quanto una fiera espositiva, per intenderci.

Altri numeri da large event: 800 metri di passerella tra i padiglioni, 27 camerini-uffici, 75 postazioni di product testing e 6 chilometri di americana. Infine, mille chilowatt di potenza e 30 tonnellate di materiali d’allestimento.

Chiaramente anche i numeri dello staff coinvolto nell’evento si sono allineati. Parliamo di oltre 800 persone di staff tra hostess , chef/camerieri, autisti, corpo di ballo e tecnici audio-video.

Il più grande evento dell’event manager Luca Corsi

Un evento destinato a entrare nella storia di Folletto perché, spiega l’event manager di Vorwerk Italia Luca Corsi: «Questo lancio di prodotto non è soltanto il più grande evento Folletto che io abbia mai organizzato, ma è anche il più grande live event del dopo-Covid.

Questo primato non è fine a se stesso, ma ha un significato e un valore, che volevamo assolutamente trasferire a tutte le persone Folletto: e cioè “essere sempre i primi”!

I primi a organizzare un lancio così monumentale dopo il lockdown, i primi ad aver ripreso con vigore la nostra attività porta-a-porta. Insomma, i primi in tutto!».

Approfondisci come in Folletto l’event manager fa comunicazione giornalistica e vince.

Il concept creativo di Accent Communication

lancio-Folletto

Il format è stato un mix di contenuti informativi, spettacolarizzazione e anticipazione delle novità attese nei prossimi mesi in casa Vorwerk Italia.

Accent Communication ha voluto ricreare l’ambiente quotidiano di ogni venditore Vorwerk. Una via cittadina lunga 90 metri riprodotta a grandezza naturale come in un set televisivo.

Grazie a questo concept creativo ideato dall’agenzia, il lancio del nuovo Folletto è diventato il pretesto narrativo per raccontare anche la vita della forza vendita. E le sue aspettative riguardo il nuovo prodotto.

Il direttore creativo di Accent Communication Antonio Scianitti racconta com’è nato: «Ci siamo immedesimati nel quotidiano di ogni venditore Folletto e grazie al coraggio di tutto il team Vorwerk che ha creduto in questo magnifico azzardo, abbiamo avuto la rara possibilità di dare vita a un sogno.

Cioè lanciare un prodotto innovativo là dove è destinato a ottenere il suo più grande successo, per le vie e nelle case degli italiani.

Abbiamo così ricostruito un ambiente cittadino che da set televisivo, per 2 ore, si è trasformato in uno spazio di vita vera, grazie al calore delle persone che ogni giorno realizzano il successo di Folletto».