MissiOnewsTrasporti

L’orario estivo 2021 di Trenitalia: posti al 50% della capacità massima

  

L’orario estivo 2021 di Trenitalia prende il via domenica 13 giugno, come di consueto. I posti disponibili rimangono al 50% della capienza massima, come da protocolli Covid-19. La compagnia ferroviaria lo ha presentato oggi con i suoi direttori delle divisioni “Passeggeri regionale” e “Lunga percorrenza” e l’AD e direttore generale Luigi Corradi (nella foto). Le novità principali sono un nuovo Frecciarossa notturno Milano-Reggio Calabria e i collegamenti Fast fra la Lombardia e il Sud Italia. Inoltre, aumentano le soluzioni di trasporto integrato treno più bus e traghetti.

Riprendono anche i servizi di ristorazione a bordo delle Frecce, temporaneamente sospesi o limitati a causa dell’emergenza sanitaria. Sui principali collegamenti Frecciarossa e Frecciargento c’è Easy Bistrò offerto dal personale in carrozza; i prodotti si possono ordinare dal sito web delle Frecce.

Milano-Reggio Calabria in meno di 9 ore

Grazie ai servizi più veloci, tra Milano e Lamezia Terme il tempo di percorrenza è di 7 ore e 20 minuti mentre per Reggio Calabria di 8 ore e 40. Le fermate intermedie: a Bologna Centrale, Roma Termini, Napoli Afragola, Salerno, Paola, Lamezia Terme, Rosarno e Villa San Giovanni, con connessioni ottimizzate per raggiungere la Sicilia con le navi Blu Jet.

Come anticipato, per la prima volta il Frecciarossa viaggia di notte.

La partenza da Milano Centrale è alle 21.20 con arrivo a Reggio Calabria alle 8.03. All’inverso, da Reggio Calabria è alle 21.37 e si arriva nel capoluogo lombardo alle 8.22.

orario estivo 2021 trenitalia

Le novità illustrate oggi da Luigi Corradi, AD e DG Trenitalia (al centro), Sabrina De Filippis e Paolo Attanasio, direttori delle Divisioni Passeggeri Regionale e Lunga Percorrenza.

Orario estivo 2021 Trenitalia

Ne “L’Estate di Trenitalia”, questo il nome dell’orario estivo 2021, sono oltre 150 le fermate al giorno in più delle Frecce dedicate al traffico turistico. In particolare, sono 230 collegamenti quotidiani per le città d’arte, il mare, la montagna.

A queste si aggiungono nuove fermate degli Intercity: circa 1.200 collegamenti regionali verso il mare e 400 verso le mete della natura. Infine, 1.400 collegamenti i per le città d’arte.

In tutto oltre 5.800 corse regionali al giorno a cui si aggiungono i circa 1.000 treni regionali giornalieri di Trenitalia Tper, che gestisce il trasporto ferroviario in Emilia Romagna.

Sicurezza a bordo con i filtri in grafene

La compagnia fa sapere di nuovi filtri in grafene che «permettono una consistente diminuzione della carica di virus e batteri, migliorando significativamente la qualità dell’aria all’interno del treno». La disposizione dei posti a bordo resta quella a scacchiera per assicurare il distanziamento.

Trenitalia, i collegamenti sulla Costa Adriatica

Per la prima volta Brescia è collegata con la Riviera romagnola e le Marche da una coppia di Frecciarossa Brescia-Milano-Ancona, tutti i giorni. Le fermate intermedie a Milano Centrale, Bologna Centrale, Rimini, Riccione e Pesaro.

Nei weekend è disponibile anche il nuovo Frecciarossa Bolzano-Ancona con fermate a Trento, Rovereto, Verona, Bologna, Rimini, Riccione, Cattolica, Pesaro e Senigallia.

E’ incrementata anche l’offerta Intercity da Bologna a Lecce con 6 collegamenti al giorno con il prolungamento, su Lecce, di una coppia di Intercity Bologna-Bari.

Fra Bari e Lecce l’Intercity ferma anche a Polignano a Mare, Monopoli, Fasano, Ostuni e Brindisi.

L’offerta Intercity da Milano a Livorno vede 10 collegamenti al giorno per effetto del prolungamento di una coppia di Intercity Milano – La Spezia su Livorno e fermate a Pisa, Viareggio, Massa Centro e Carrara Avenza.

Mobilità integrata: treno, traghetto, monopattino e biciclette

Con un unico biglietto combinato Trenitalia + Snav si raggiunge Napoli in treno per poi imbarcarsi sui traghetto per le isole Eolie e quelle del Golfo partenopeo.

A bordo dei treni regionali il trasporto è gratuito per biciclette e monopattini pieghevoli (elettrici e no), hoverboard e monowheel. È stato ampliato l’ingombro consentito, così da includere il massimo delle biciclette sul mercato.

Sui nuovi treni regionali Rock e Pop ci sono più spazi dedicati alle due ruote e alla ricarica dei veicoli elettrici.

Infine, sono attive le partnership con Bird e Helbiz, operatori di servizi di sharing per monopattini e bici elettriche, con Cooltra per l’e-scooter sharing presente a Roma e Milano e con Wetaxi.

Spedire il bagaglio con Zippy.it di DHL

I viaggiatori beneficiano del nuovo servizio di spedizione bagagli a tariffe speciali su Zippy.it. Invece, con “Stow your bags” si lasciano in armadietti automatizzati in depositi posizionati nei pressi delle stazioni.

Freccia Link: bus più treno

Il network di collegamenti treno più bus conta 6 nuovi collegamenti al giorno nel weekend per l’Argentario (Porto Santo Stefano e Porto Ercole) dalla stazione di Orbetello. Oltre a quelli per per Sorrento da Napoli Afragola, per Piombino Marittima e Cecina da Firenze Santa Maria Novella e per la costa del Salento grazie alla partnership fra Trenitalia e Ferrovie del Sud Est.

Torna l’offerta a 5 euro per l’amico a quattro zampe

Fino al 16 settembre i cani di media e grossa taglia viaggiano a 5 euro su Frecce, Intercity e Intercity Notte. Per gli animali domestici che rientrano nel trasportino di misura massima 70x30x50, rimane valida la gratuità.

Approfondisci qui sulla promozione per i Pets.

Crisi dei chip frena l'autonoleggio
Precedente

La crisi dei chip frena l'autonoleggio: prenotate con largo anticipo

easyjet per il business travel
Successivo

Easyjet per il business travel: cambio volo due ore prima senza penali