MissiOnewsTech & WebTrasporti

Sabre: il 42% dei viaggiatori d’affari paga i biglietti più della media

Un assist a quei travel manager che si lamentano delle prenotazioni dei loro viaggiatori d’affari arriva da Sabre, che pubblica uno studio da cui si desume che il 42% di chi viaggia paga il proprio viaggio in aereo al di sopra delle tariffe medie su quelle tratte.

Tra quelle più popolari nella regione EMEA, il 44% dei viaggiatori tra Londra e Amsterdam pagano un prezzo maggiore rispetto alla tariffa media, percentuale che scende al 37% per il collegamento tra Londra e New York.

“Abbiamo costatato che molti viaggiatori non sanno approfittare della moltitudine di informazioni di cui dispongono, non riuscendo così a prendere delle corrette decisioni quando si tratta di cliccare sul bottone Prenota” commentano da Sabre, con il direttore del branch francese del gds statunitense Ludovic Philippo.

Selon Sabre, près de la moitié des voyageurs ne réserve pas au tarif le moins cher

Precedente

Starhotels apre il terzo hotel londinese, il The Franklin

Successivo

Gattinoni porta in tour il Digital Detox di Alessio Carciofi