MissiOnewsTech & WebTrasporti

Zucchetti acquisisce Sarce Travel e 500 clienti in portafoglio

Zucchetti acquisisce Sarce Travel: continua senza soste la strategia di espansione per acquisizioni della prima azienda italiana di software. Vi abbiamo già scritto di Amilon, a fine anno scorso, con il take over della maggioranza dell’innovativa società che ha digitalizzato le gift cards aziendali. Oggi è la volta di un competitor di lungo corso, anch’esso italiano e specializzato nella realizzazione di software per le note spese di viaggio. Gli addetti ai lavori ricorderanno dell’ultima funzionalità introdotta, dell’assistente vocale per dettare a voce gli scontrini delle spese accessorie durante i viaggi di lavoro.

Parmense e attiva dal 1977, Sarce porta in dote 500 clienti e apre al gruppo di Lodi il raggio di azione in due ambiti professionali in grande evoluzione oggi: parliamo di travel e fleet management. In quella professione che da tempo andiamo dicendo deve convergere nel ruolo di mobility manager.

Cioé un responsabile con competenze che vanno dilatandosi, per gestire non solo i viaggi dei dipendenti ma anche la loro mobilità, ad esempio nel percorso casa-lavoro.

E l’ultimo Decreto Rilancio arriva a stabilire che per aziende con 100 dipendenti e in città di almeno 50mila abitanti, le imprese devono nominare un mobility manager. Si tratta di una novità, in quanto la legge precedente lo prevedeva da almeno 300 lavoratori (scarica dalla Gazzetta Ufficiale la norma).

Approfondisci con l’intervista a Giovanna Alloni, responsabile dell’Ufficio Acquisti del gruppo Zucchetti.

Zucchetti acquisisce Sarce Travel: è leader delle note spese

Valentina Ubaldi, product manager ZTravel e ZCarFleet di Zucchetti, commenta: «La pluriennale esperienza di Sarce nella gestione del travel management sommata a quella di Zucchetti ci consente di proporre al mercato un’offerta unica in termini di ricchezza applicativa e scalabilità, rendendo il gruppo il leader indiscusso in Italia per questo mercato».

Continua: «Grazie all’ingresso del ramo d’azienda di Sarce, Zucchetti è ora in grado offrire una soluzione ad hoc per ogni tipologia di impresa».

Secondo Zucchetti questa mossa le assegna la leadership assoluta nel settore del travel & fleet management. Nel portafoglio di soluzioni acquisite rientra anche il primo sistema gestionale gratuito per casse edili, cioè gli enti che erogano assistenza ai lavoratori dell’edilizia.

Sarce Travel in Zucchetti per una prospettiva più ampia

«L’ideazione, la progettazione e la vendita di Sarce Travel ci ha portato in pochi anni ad essere uno dei principali leader di mercato per le soluzioni di travel & expense management. Partiti da zero nel 2004, siamo arrivati lo scorso anno a una campagna TV sulle reti nazionali – afferma Antonello Bartolone, direttore marketing e comunicazione  –. Questo percorso ci ha resi orgogliosi, anche per il numero di prestigiosi clienti che hanno scelto il prodotto. Il conferimento di questo ramo d’azienda è spinto dalla voglia di dare a Sarce Travel una prospettiva di crescita e di diffusione ancora più ampia, affidandolo alla prima software house italiana».

Zucchetti Hospitality compra Lybratech

Sempre nel settore dei viaggi, Zucchetti punta all’hospitality. Recente è l’acquisizione di Lybratech da LVenture Group. Dalla società di venture capital ha rilevato una startup digitale autrice di un software di revenue management per hotel. Quest’ulitma si avvale dell’intelligenza artificiale per ottimizzare i ricavi delle strutture ricettive .

italo riparte
Precedente

Italo riparte con 6 treni e Trenitalia regala il safety kit

domanda di jet privati
Successivo

Jet privati: domanda in crescita