Food & ServicesMissiOnewsTrasporti

Emirates apre una lounge anche a Roma Fiumicino

Dopo la (doppia) lounge di Malpensa, la classica per le partenze ma, anche, una comodissima anche agli arrivi (vedila qui), Emirates apre una lounge anche all’Aeroporto Leonardo da Vinci di Roma Fiumicino su un’area di circa 950 metri quadrati, per una capienza di oltre 160 passeggeri. Ubicata nell’area d’imbarco, la nuova lounge targata Emirates si trova nei pressi dei gate E22-E24 per i voli internazionali.

Emirates apre una lounge anche a Roma Fiumicino per un investimento da oltre 4 milioni di euro

Emirates apre una lounge anche a Roma Fiumicino, la 42esima sul suo network: “la nuova lounge rappresenta un investimento di oltre 4 milioni di euro ed è parte integrante del nostro obiettivo di fornire ai nostri clienti premium e ai frequent flyer i massimi livelli di comfort e convenienza, non solo in aria, ma anche a terra.La nuova lounge dell’aeroporto di Roma porta a 42 il numero delle lounge di Emirates: si tratta di uno dei network più grandi in tutto il mondo, sempre in continua evoluzione con nuove aperture e nuove ristrutturazioni” commenta Flavio Ghiringhelli, Country Manager italiano del vettore emiratino. Una rete di lounge che per Emirates ha visto un investimento globale di 350 milioni di dollari, che si può trovare naturalmente nel suo hub, il Dubai Internatinal Airport, e oltre che ad Auckland, Bangkok, Pechino, Birmingham, Boston, Brisbane, Cairo, Città del capo, Colombo, Delhi, Dusseldorf, Francoforte, Glasgow, Amburgo, Hong Kong, Istanbul, Johannesburg, Kuala Lumpur, Londra Gatwick, Londra Heathrow, Los Angeles, Manchester, Melbourne, Milano, come scritto, Monaco, New York,- JFK, Parigi Charles de Gaulle, Perth, San Francisco, Shanghai, Singapore, Sydney, Tokyo – Narita e Zurigo.

Emirates vola da Roma fino a 3 volte al giorno nella stagione estiva  e a 2 in quella invernale, con i passeggeri di First Class e Business Class nonché i membri Skywards Platinum e Gold con accesso gratuito, mentre i possessori di Skywards Silver e Skywards Blue possono accedere a pagamento alla nuova lounge che sostituisce la vecchia struttura dello scalo (vedi qui il sito sul programma Frequent Flyer della compagnia).

“Emirates è una delle principali compagnie aeree per volumi di traffico su Roma Fiumicino arrivando a trasportate oltre 600 mila passeggeri annuali. Dubai rappresenta oggi per Fiumicino la seconda destinazione intercontinentale dopo New York per volumi di traffico, grazie ad una crescita media annuale che negli ultimi anni è stata superiore al 6% con una flotta composta da Boeing 777 e Airbus A380, tra i più grandi aerei di linea per dimensioni ad operare sul principale aeroporto italiano” afferma Ugo de Carolis, Ceo di Adr.

la nuova lounge ha un aspetto “contemporaneo” e tra i servizi proposti vi sono una sala da pranzo, dove si servono cibi internazionali e della tradizione romana, una sala preghiera, delle docce, un business center, il tutto ornato con opere d’arte su misura.

RoomIt by Cwt e GBTA
Precedente

Da RoomIt by Cwt e GBTA uno studio sul rispetto degli hotel programme

allarme droni
Successivo

Allarme droni allo scalo di Londra Gatwick: continuano i disagi