AutoEventiSguardo sul futuro

Apre l’88° Salone di Ginevra. In attesa del raddoppio tech del 2019

Come  di consueto con la tradizionale due giorni dedicata la stampa apre oggi l’88° Salone di Ginevra, la più importante fiera del’auto del Continente e una delle più importanti al mondo, dopo le consuete anteprime ieri della presentazione della Millemiglia e la votazione della Car of the year 2018, vinta, come abbiamo riportato anche noi di MissionFleet, dalla Volvo XC 40 (leggi qui).  Giovedì 8 alle ore 10 vi sarà l’inaugurazione ufficiale, per un Salone che chuderà i battenti dopo 10 giorni, il 18 dello stesso mese.

Apre l’88° Salone di Ginevra. In attesa del raddoppio tech del 2019

Oltre al prodotto che, come da tradizione, vedrà qui tante anteprime mondiali ed europee (ben 110, rispettivamente 89 e 21), la grande novità del Salone di Ginevra arriverà sulle rive del Lago di Lemano nel 2019, quando, grazie a una accordo con l’IFA di Berlino, si lancerà Shift Automobile, un evento biennale dedicato a high tech e auto, e che punta a diventare l’equivalente europeo del Ces di Las Vegas.

Naturalmente molte le novità relative alla mobilità elettrica, tra cui la Jaguar I-Pace, la Hyundai Kona Electro o l’anteprima europea della Nissan Leaf, o al concerto futuristico, e terza suv di casa Skoda, Vision X, ibrido a metano,
alle soluzioni di interconnessione tra veicoli ed infrastrutture ed ai passi avanti in tema di guida autonoma (vedi il concept Volwswagen I.D. Vizzion) oltre che veicoli volanti o anfibi. Tra le 110 anteprime che proprio in queste ore stanno alzando i veli, troviamo le potenti hypercar Ferrrai 488 PistaMcLaren Senna Edition, la David Brown Automotive Speedback Silverstone Edition, o la Zenvo e le supercar in salsa british Aston Martin Vantage, DB11 Volante e  Range Rover SV Coupé. E poi ecco le presentazioni della rinnovata Mercedes Classe A, della BMW X4, Kia Ceed,  Hyundai Veloster, Mercedes-Benz classe G, Mazda 6, Citroen C4 Cactus, Ford Ka+ Active e del debutto del brand sportivo di casa Seat Cupra.
Saranno 180 gli espositori, tra cui non figurano OpelInfinitiDSChevrolet-CadillacLancia, mentre l’organizzazione si attende 650 mila visitatori, di cui oltre 10 mila rappresentanti dei media.

Volvo XC 40 auto dell'anno 2018
Precedente

La Volvo XC 40 auto dell'anno 2018

Guerra al diesel
Successivo

È guerra al Diesel anche nei corridoi del Salone?