MissiOnewsPersonePolitica & EconomiaTMCTrasporti

Biztravel Forum 2019, countdown di un’edizione sulla mobilità

Il Biztravel Forum 2019 avvia il countdown di un’edizione incentrata sulla mobilità. L’atteso evento organizzato dal Gruppo Uvet che riunisce la community del business travel italiana giunge alla settima edizione e quest’anno si tiene il 20 e 21 novembre al MiCo, i padiglioni congressuali ed espositivi di Fiera Milano City. Il titolo contiene il riferimento all’innovazione nell’automotive che si trova al giro di boa della più grande trasformazione produttiva, passando dal motore termico all’elettrico: “Ready for next fuel? – Un’opportunità per una grande svolta”.

Il tema sottintende la sostenibilità ambientale “raccontata attraverso le esperienze e progetti dei principali operatori del settore”, spiega una nota.

Forum di apertura con Nissan, Allianz e Travelport e Ambrosetti

Ecco che il day one, mercoledì 20 novembre, vedrà il consueto forum di apertura in cui si parlerà di scenari macroeconomici con le previsioni dell’Uvet Travel Index, a cura di The European House Ambrosetti, sull’andamento dell’economia italiana secondo quanto emerge dalla correlazione con i viaggi d’affari. Nella seconda parte della mattina, il panel sarà dedicato al tema di quest’anno, la sostenibilità e le sue declinazioni “nel turismo e nella mobility”, sottolineano gli organizzatori

A moderare l’apertura ritorna Nicola Porro, giornalista di Mediaset e vicedirettore de il Giornale, che intervisterà il padrone di casa Luca Patanè, presidente del Gruppo Uvet e di Confturismo-Confcommercio, Valerio De Molli, managing partner e amministratore delegato di The European House Ambrosetti, Bruno Mattucci, presidente e amministratore delegato di Nissan Italia, Paola Corna Pellegrini, amministratore delegato di Allianz Partners, e Damiano Sabatino, VP e managing director southern Europe and North Africa di Travelport.

Biztravel forum 2019, un giorno e mezzo di dibattiti

A completare il programma della manifestazione dal pomeriggio del 20 e per tutto il giorno successivo, saranno oltre 20 gli incontri, i seminari e i workshop dedicati ai temi della sostenibilità nei settori della mobility e nel travel, con un focus sulla green economy.

Altri argomenti di discussione riguarderanno il settore dell’hospitality, dei sistemi di pagamento, del fleet management e del settore farmaceutico.

Anche la nostra testata Mission, organizza un panel dal titolo “Compagnie aeree tra digital e corporate: come stanno disegnando il futuro dei viaggi d’affari” alle ore 15.45 del 21 novembre. Insieme a rappresentanti di compagnie aeree, travel manager e un big della consulenza globale dibatteremo della trasformazione digitale che ci restituisce un forte desiderio di personalizzazione del viaggio e con essa la tentazione di andare fuori policy aziendale è palpabile. Il business travel è il comparto dell’economia della mobilità che più sfida le tecnologie e le aziende del trasporto aereo allo sviluppo di strumenti che sappiano semplificare le prenotazioni, ma anche fidelizzare il dipendente. Cercheremo di scoprire quale equilibrio è stato raggiunto (o lo è quasi). E a che prezzo.

L’iscrizione al Biztravel Forum è gratuita, per partecipare è sufficiente compilare il form al sito web.

Cathay Pacific business travel e Mice
Precedente

Cathay Pacific: approccio tailor made per MICE e BT che vale il 60% in Italia

Comfort Hotels
Successivo

I Comfort Hotels sono i migliori alberghi economici in Germania