AutoServiziSguardo sul futuro

Cambio al vertice di Belron Italia ed esclusiva di gruppo con Astech

Cambio al vertice di Belron Italia: il leader nella riparazione e sostituzione dei cristalli rende noto l’avvicendamento di Matteo Rignano. Dal 30 giugno, il presidente e AD lascerà la filiale italiana di Carglass. Il manager punta a intraprendere una nuova sfida imprenditoriale, in un mercato diverso da quello in cui ha operato sino ad oggi. La decisione – secondo la nota della società – è stata condivisa e pianificata con il gruppo. Così da favorire un passaggio all’insegna della continuità nello sviluppo del business e delle strategie dei suoi brand nel Belpaese.

In attesa che venga designato il suo successore, infatti, Rignano sta lavorando con Marc de Souter, regional general manager, già responsabile del coordinamento delle attività sul mercato italiano. Ciò al fine di assicurare una fluida transizione, pianificando la ripresa a pieno ritmo di tutti i centri dopo l’emergenza Covid 19.

«Ho accolto la decisione di di lasciare l’azienda con sentimenti contrastanti. Dopo una carriera così lunga e di successo con Belron, Matteo ha deciso di dedicare la sua energia a nuove iniziative imprenditoriali insieme alla sua famiglia – ha dichiarato de Souter – . È una decisione che io e tutto il gruppo ovviamente rispettiamo, ma che ci rattrista. Conosciamo però il valore manageriale della squadra che Matteo ha fortemente voluto e creato in Italia, e siamo certi che questo sia il miglior presupposto per un nuovo percorso di successi. Ringrazio Matteo per il grande lavoro insieme. Il Gruppo Belron ed io gli auguriamo tutto il meglio per il futuro».

Cambio al vertice di Belron: i 15 anni di Matteo Rignano

Matteo Rignano è stato presidente e amministratore delegato di Belron Italia per 15 anni e ricopre attualmente anche la carica di vice presidente di Assofranchising, la principale associazione dell’affiliazione comerciale in Italia.

Sotto la sua guida, il brand Carglass oggi può vantare indici di conoscenza e di reputation elevati. Nonché livelli record di qualità del servizio attribuito dagli automobilisti.

«In Belron ho avuto i 15 anni professionalmente più coinvolgenti e soddisfacenti della mia carriera – afferma Rignano -. Ho ricevuto dalle persone di Belron Italia, dai clienti, dai fornitori e dai partner tanti stimoli e tante sfide che mi hanno reso la vita e la professione degne di essere vissute. Ho maturato la decisione di intraprendere una nuova strada professionale alcuni mesi fa sapendo di lasciare Belron Italia in mani capaci. Superata l’emergenza Covid-19, l’azienda si proporrà certamente con rinnovata forza e autorevolezza. L’incredibile velocità del cambiamento premierà coloro che hanno le informazioni più tempestive e che lavoreranno in squadra e questo Belron Italia sa farlo molto bene».

Belron in esclusiva per il metodo Astech

A livello globale, nel 2019 Belron ha effettuato 760.000 ricalibrature delle telecamere. In particolare, nel mercato italiano i volumi risultano triplicati rispetto al 2017.

Recentemente ha firmato un’esclusiva mondiale con la statunitense Astech. Quest’ultima ha sviluppato un metodo di lavoro in grado di risolvere i danni più difficili ai sensori responsabili del buon funzionamento degli ormai numerosi Adas.

Astech ha come core business la fornitura agli specialisti dell’aftermarket di tecnologie brevettate per riportare i sistemi elettronici agli standard previsti originariamente dai costruttori.

«Con l’accordo in esclusiva, Carglass diventa l’unico specialista dell’aftermarket indipendente a offrire il più ampio servizio di ricalibratura delle telecamere per modelli e marche di auto, superando il tema del difficile aggiornamento in tempo reale delle più tradizionali e usate tecnologie di ricalibratura», spiega una nota di Belron Italia.

Tecnicamente parliamo di “over the air calibration”, attuata nel Regno Unito nel luglio 2019 e successivamente introdotta in Italia e altri Paesi europei.

Con il metodo Astech si possono effettuare interventi anche su tutti i nuovi modelli di auto.

Nota storica: Carglass è stata la prima azienda del settore a dotarsi della tecnologia e della formazione di ricalibratura delle telecamere in tutti i suoi centri, dal 2014. Grazie alla partnership con Hella Gutmann.

 

Nuova Jeep Compass
Precedente

La nuova Jeep Compass prodotta a Melfi, un Suv sempre più made in Italy

i conti in tasca all'automotive
Successivo

I conti in tasca all'automotive: il Global Outlook 2020 di Alix Partners