AutoGallery

Lancia Ypsilon cambia look e si noleggia a lungo termine con Leasys

A 35 anni dal suo debutto, la Lancia Ypsilon cambia look e si presenta con nuovi allestimenti e con nuovi motori. Un’auto, questa piccola cittadina, da sempre caratterizzata da un comfort di segmento superiore, venduta complessivamente in oltre 3 milioni di esemplari e costruita in 35 serie speciali.

«Sin dal lancio nel 1985, Ypsilon (allora era la Y10), ha cambiato il segmento delle piccole cittadine che non è stato più lo stesso», ha detto Luca Napolitano, Ceo di Stellantis – Lancia. «Nel 2020 ha adottato il nuovo powertrain mild hybrid con ottimi risultati: oltre 14 mila unità vendute con la nuova motorizzazione. Inoltre, sempre nel 2020, Lancia Ypsilon ha raggiunto la seconda miglior quota di mercato dal lancio del 2011 pari al 13,9%».

Insomma: Lancia Ypsilon cambia look e inzia il 2021 con nuovi interventi, che ne cambiano la linea e le dotazioni tecnologiche.

«Dal punto di vista dello stile, c’è la nuova calandra con i nuovi fari Drl Led. La tecnologia? Una nuova radio touchscreen da 7” e le rinnovate motorizzazioni tutte Euro 6D Final che consentono minori emissioni e maggiore attenzione all’ambiente. Infine il nuovo filtro per l’abitacolo, che trattiene particolato e allergeni».

Lancia Ypsilon cambia look all’interno e all’esterno

Per quanto riguarda la linea, ritorna la griglia verticale, stilema delle vetture Lancia del passato. Nuova anche la calandra e i gruppi ottici.

Esternamente, tutti i cromi sono satinati e la scelta dei colori riserva delle novità, a cominciare dalla nuova proposta della nuance di lancio, il blu Elegante. Per l’interno due allestimenti: Silver e Gold. Il primo è più casual e informale, mentre il secondo è classico con i toni del nero e del blu.

Altra novità è l’adozione del Seaqual Yarn, un materiale sostenibile nato riciclando la plastica raccolta nel Mediterraneo.

Il rinnovamento passa anche dalle dotazioni tecnologiche di bordo. Così la nuova Lancia Ypsilon cambia look con la disponibilità di Apple Carplay e Android Auto.

Contemporaneità vuol anche dire fare scelte sostenibili: a maggio, infatti, venne presentata Ypsilon hybrid Ecochic,  con motore a benzina Firefly 3 cilindri da 1 litro e 70 CV (51,5 kW), abbinato a un motore elettrico Bsg (Belt integrated starter generator) da 12 Volt. La batteria al litio permette di ridurre fino al 13% i consumi e le emissioni di CO2 rispetto alla motorizzazione benzina. E consente anche di accedere ai benefici fiscali e di circolazione riservati ai veicoli ibridi, in base alle normative locali.

I filtri aria bloccano particolati e allergeni

Come detto, fra le novità anche il Kit Ecochic, composto dal filtro aria abitacolo particellare Polyphenol prime. I filtri per l’abitacolo aiutano a trattenere le impurità in ingresso attraverso le prese d’aria della vettura o l’impianto di riscaldamento/climatizzazione.

I filtri sono di Mopar, a carboni attivi con un ulteriore trattamento a base di polifenoli, cioé molecole organiche diffuse nelle piante e note per le proprietà anti-allergiche, anti-ossidanti ed anti-infiammatorie, che incapsulano gli agenti allergeni. Grazie all’aggiunta di uno strato filtrante impregnato di polifenoli, trattenengono gli allergeni.

Questi i principali vantaggi del Kit Ecochic:

  • Blocca il particolato (PM 2,5) oltre il 98%
  • Cattura oltre il 99% di allergeni
  • Riduce il proliferare di muffe e batteri di oltre il 98%

Lancia Ypsilon a noleggio a lungo termine con Leasys

Oltre che in acquisto, la Lancia Ypsilon può essere guidata con il noleggio lungo termine di Leasys che è al primo posto nel segmento Nlt.

Ad esempio, si può avere la Ypsilon 1.0 70 CV Firefly hybrid Silver a 169 euro Iva inclusa con la formula pay per use Leasys Miles plus a 48 mesi. Essa permette di sostenere un canone base e pagare 0,18 euro al chilometro per i chilometri effettivamente percorsi. I primi mille chilometri sono già inclusi nel canone.

In alternativa? La Ypsilon 1.0 70cv Firefly hybrid Silver a 269 euro al mese iva inclusa per 48 mesi e 60.000 km con la formula Leasys Be free. Questa permette di restituire l’auto dopo i primi 18 mesi se cambiano le esigenze di mobilità, senza pagare alcuna penale di restituzione anticipata. Il contratto, inoltre, dà il diritto di prelazione sull’acquisto della vettura a fine noleggio in caso di vendita da parte del noleggiatore. Il prezzo di riacquisto è noto sin dalla fase iniziale di sottoscrizione del contratto: 7.500 euro Iva inclusa nel caso del modello e offerta suddetti.

Fca Bank è al fianco di Lancia per supportare il lancio della nuova versione del suo modello. Come? Aggiunge un incentivo di 1.500 euro su tutte le soluzioni finanziarie promozionali e prevede l’acquisto dilazionato con la prima rata a gennaio 2022.

Come detto, a fine contratto si può scegliere se sostituire la vettura acquistandone una nuova, tenere l’auto pagando la rata finale residua oppure restituirla. Tra le soluzioni, Fca Bank propone il Private lease. Infine, abbina servizi assicurativi al contratto di finanziamento.

Guarda il breve video della nuova Ypsilon

Lancia Ypsilon cambia look

 

mercedes EQA
Precedente

Mercedes EQA, il terzo capitolo 100% elettrico della Stella è qui

Iren sceglie Renault per la flotta elettrica
Successivo

Iren sceglie Renault per la flotta elettrica: 320 Zoe e Kangoo