Auto

Nuovo Renault Kangoo e la gamma dei veicoli multispazio e Lcv

“Carichi d’ingegno”: un bel gioco di parole che Renault ha scelto per presentare la rinnovata gamma di veicoli commerciali e multispazio, all’insegna della flessibilità. Obiettivo della casa della Losanga è infatti quello di adeguarsi ai diversi “mondi” in cui viaggiano i suoi mezzi: i nuovi Kangoo, Trafic Passenger e Trafic Spaceclass per il tempo libero e il trasporto persone. Poi Kangoo Van ed Express Van per consegne e attività commerciali. Abbiamo provato, in un test drive a Nord di Milano, il nuovo Kangoo: un modello di successo per Renault, che dal 1997 ne ha costruite complessivamente 4 milioni di unità in due generazioni.

Verrà prodotto nello stabilimento Renault di Maubeuge, in Francia, ed aggiunge tutta una serie di novità, sia estetiche che di contenuti.

Nuovo Renault Kangoo: più automobile e meno furgone

Rispetto alla precedente generazione, Kangoo cresce di 18 cm, ed ora ha una lunghezza di 448 cm, con un passo di 272 cm, mentre altezza e larghezza sono rimaste pressoché invariate. Nuovo anche il design, con un frontale ridisegnato e reso più verticale, grazie a una griglia cromata che si estende in orizzontale ed “abbraccia” i fari anteriori. Le fiancate sono  verticali mentre sul tetto troviamo due barre che possono essere disposte longitudinalmente o trasversalmente per facilitare le operazioni di trasporto di pesi fino a 80 kg.

Fari anteriori e i fanali posteriore sono a led.

Completamente inediti anche gli interni, resi ulteriormente funzionali. Praticità che possiamo ritrovare nei complessivi 49 litri di vani portaoggetti (quello a lato passeggero, denominato Easy Life, è da sette litri, e può essere estratto diventando un contenitore portatile), e nei nuovi sedili, ridisegnati per garantire maggiore ergonomia e resistenza.

Al centro della plancia c’è lo schermo da 8 pollici del sistema multimediale Easy link (optional), che si declina in due offerte, con Smartphone replication o navigazione connessa. È compatibile con Android Auto ed Apple Carplay e c’è un sistema di assistente vocale, utilizzabile anche per dettare Sms. I passeggeri possono poi contare su sei prese Usb: due posizionate sopra al volante, una sulla consolle centrale, una sul frontale del sistema Easy link, e due nella parte posteriore della consolle centrale.

Sono poi presenti anche delle prese da 12 V; tre all’anteriore e una nel bagagliaio. La casa transalpina dichiara di aver migliorato anche il comfort, grazie all’introduzione di nuovi pannelli fonoassorbenti e di cristalli con spessore maggiorato (+11%).

Essendo un veicolo pratico, viene garantito ampio spazio per i bagagli.

Il piano del rinnovo dei veicoli commerciali è stato presentato a Shanghai nel 2019.

Capacità di carico della versione a 5 posti

La capacità di carico del nuovo Kangoo va da 775 litri, nella configurazione a 5 posti, a 3.500 litri, con la panchetta ribaltata e il sedile del passeggero anteriore ripiegato.

Il ripiano posteriore può essere posizionato lungo lo schienale dei sedili della seconda fila per facilitare il carico fino al tetto, e una rete di ritenzione bagagli può assicurarli, proteggendo gli occupanti.

La lunghezza di carico è pari a 1,03 m dietro alla panchetta, a 1,88 m con la panchetta ribaltata e a 2,70 m con il sedile del passeggero anteriore ripiegato.

Rinnovata anche la gamma dei motori che si compone di due unità, entrambe Euro 6D e declinate in cinque livelli di potenza.

Nello specifico, si tratta del 1.3 Tce turbo benzina da 100 e 130 Cv e del 1.5 Blue dCi a gasolio, disponibile nelle versioni da 75, 95 e 115 Cv. Tutte le motorizzazioni sono abbinate al cambio manuale a sei marce, ma il benzina e le due diesel più potenti sono disponibili anche con la trasmissione automatica Edc a sette rapporti (optional). I consumi dichiarati sono compresi tra 6,7 e 6,9 l/100 km per i benzina e tra 5,4 e 5,6 l/100 km per i diesel, mentre le emissioni di CO2 variano rispettivamente tra i 151 e 156 g/km e tra i 131 e 154 g/km.

Il prossimo anno arriverà una variante completamente elettrica.

I prezzi della gamma Kangoo, già disponibile, partono da 25mila euro, con la motorizzazione TCe 100 Fap e una dotazione di assoluto livello, a partire dai quattordici dispositvi di assistenza alla guida.

nuova mercedes classe E
Precedente

Nuova Mercedes Classe E in 7 versioni plug in hybrid

punti di ricarica DKV
Successivo

Punti di ricarica DKV: 160mila in Europa e 14mila in Italia con Ekomobil