MissiOnewsTrasporti

Scioperi del trasporto anche a gennaio

  

Dopo il primo sciopero in casa Ryanair a dicembre (leggi qui le agitazioni sulle rotte della low cost irlandese) che ha chiuso un mese difficile lato trasporti (vedi l’ultimo cliccando qui) anche a gennaio 2018 vi sarà il solito florilegio di agitazioni in questo settore (di venerdì magari?…) a partire dal trasporto locale, passando per i treni e arrivando agli aeroporti e al trasporto aereo.

Scioperi del trasporto anche a gennaio nel settore aereo

Nel trasporto aereo la giornata nera sarà il 19 gennaio, quando ci sarà lo sciopero del Personale Dirigente Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (Enac). Le ore interessate dalla protesta saranno 4: dalle 14 alle 18. Previsti disagi anche per chi ha deciso di volare con Vueling per l’astensione di 24 ore del personale navigante di cabina in tutta Italia.

Scioperi del trasporto anche a gennaio nel settore ferroviario

Il primo sciopero dei treni a gennaio 2018 sarà quello tra il 14 e il 15 gennaio, che coinvolgerà i dipendenti Trenitalia delle regioni Piemonte e Valle d’Aosta dalle 3 del mattino del 14 alle 2 del mattino del giorno seguente, mentre tra il 25 e il 26 gennaio, toccherà ai lavoratori Trenitalia della regione Calabria. I maggiori disagi sono previsti dalle 21 del 25  alle 21 del giorno successivo. Il 28 gennaio sarà la volta dei lavoratori Trenitalia della regione Emilia Romagna, con 8 ore di sciopero, dalle 9 alle 17. Il 29 gennaio, sarà invece sciopero per i lavoratori NTV, che incroceranno le braccia per 8 ore, dalle 10 alle 18.

Scioperi del trasporto locale anche a gennaio

Il 10 gennaio si fermeranno i dipendenti della società Line, a Pavia, dalle 9.30 alle 13.30. Gli stessi si renderanno protagonisti di un’altra mobilitazione a fine mese, il 24 gennaio, dalle 11 alle 15.  Il 12 gennaio diverse le agitazioni: su tutte lo sciopero Atac a Roma. Sempre nella capitale, incroceranno le braccia anche i lavoratori Roma Tpl e Consorziate ed Affiliate di Roma. In aggiunta, si segnala la protesta del personale della società Scoppio Autolinee Roma, dalle 12.30 alle 16.30. Sempre il 12 gennaio, ci sarà lo stop dei lavoratori delle aziende di trasporto pubblico locale della regione Liguria: si fermeranno in totale per 4 ore, con varie modalità da provincia a provincia. Non lavoreranno nemmeno i dipendenti della Ctt Nord a Pisa, dalle 12 alle 16.

Il 15 gennaio, sciopero del personale Seta nella provincia di Modena: la mobilitazione prevede uno stop di 24 ore. A fine mese, oltre alla già citata protesta che coinvolgerà la società Line di Parma, ci saranno altre due agitazioni: il 25 gennaio si fermerà il personale Ataf gestione di Firenze per complessive 24 ore. Due giorni dopo, il 27 gennaio, incroceranno le braccia per l’intera giornata i dipendenti Cotral della regione Lazio.

Vedi qui tutti gli scioperi del trasporto aereo cliccando qui

 

Como Hotels and resorts
Precedente

Como hotels per Business e leisure. Con vista sull'Italia

BTExpert
Successivo

BTExpert si presenta. Anche sul territorio