Noleggio di auto elettriche Hertz

Noleggio di auto elettriche Hertz, tutto con procedure semplificate

L'azienda di rent a car fa da apripista nel settore delle vetture emissioni zero, lanciando anche servizi ad hoc per privati e aziende

Il noleggio di auto elettriche Hertz sarà sempre più una realtà, visto che il rent a care mede in Usa sta introducendo nuove vetture emissioni zero per i suoi clienti, business e leisure.

A 105 anni dalla sua nascita e a 63 anni dallo sbarco in Italia, il rent a car “giallonero” presenta la propria flotta di auto alla spina, noleggiabili per poche ore o anche per un medio termine.

«Crediamo nella sostenibilità e crediamo che anche il rent a car abbia bisogno di seguire il mercato automotive, che in tutto il mondo sta puntando verso auto emissioni zero». Così ha esordito Massimiliano Archiapatti, amministratore delegato di Hertz Italia, che è andato nel dettaglio dell’offerta.

Prima di tutto bisogna sottolineare che l’ansia da ricarica è un ricordo che si allontana sempre più. Già, perché non solo l’autonomia delle auto è aumentata rispetto anche a solo 4 o 5 anni fa ma è migliroata anche l’assistenza che Hertz dà ai suoi clienti.

Noleggio di auto elettriche Hertz, fattibile già per 2 utenti su 3

La parola d’ordine è semplificazione, perché per molti utenti il passaggio a una vettura emissioni zero è ancora una incognita da superare. Semplificare la ricarca, per cominciare: il noleggio di auto elettriche Hertz non richiede alcuna app speciale.

Basta semplicemente una “chiavetta” che verrà fornita a inizio noleggio e che permette di accedere al 98% delle colonnine. «In pratica la totalità», continua il manager.

Un QR code situato nell’abitacolo della vettura permette a chi noleggia di ricevere tutte le informazioni necessarie per l’utilizzo della EV e per il noleggio di auto elettriche Hertz.

Ma questo nuovo modo di concepire il rent a car è effettivamente realizzabile “sul campo”. «Senza alcun dubbio. Già oggi, 2 nostri clienti su 3 percorrono meno di 300 km e, pertanto, potenzialmente potrebbero noleggiare senza bisogno di ricaricare. In pratica: la ricarica con cui viene consegnata una vettura sarebbe sufficiente».

Ma la società di rent a car è anche l’apripista di un nuovo trend che si va diffondendo e che vede le aziende (ma anche i privati) avvicinarsi alla mobilità a batteria per gradi. Per questo una formula di noleggio di auto elettriche Hertz per un brevissimo o un medio termine consentirebbe di impratichirsi con le vetture e di capire se possano essere date ai dipendenti con le classiche formule del lungo termine.

(Visita Hertz.it)

L’85% dei centri Hertz ha già colonnine di ricarica

«Sta succedendo proprio questo – continua Massimiliano Archiapatti – frutto dei nuovi trend in atto. Si sta infatti facendo strada un modo diverso di muoversi in auto, settore che sta vivendo forti cambiamenti».

Ed Hertz sta navigando l’onda, con una quota di auto a batteria che sta crescendo e che oggi sfiora il 20%. A questo si aggiungono importanti investimenti in infrastrutture con circa l’85% dei propricentri di noleggio dotati di impianti di ricarica.

Ed è proprio questa strategia che sta sviluppando la presenza dell’azienda fuori dagli aeroporti – luogo di presidio tradizionale –  per diffondere una nuova mobilità urbana.

«Visto che molti dei nostri clienti (soprattutto in certe stagioni) sono business, abbiamo ritenuto che non fosse necessario che l’auto elettrica venisse riconsegnata carica al 100%. Questo per evitare perdite di tempo alla spina durante il noleggio. Per favorire il rent a car emissioni zero, chi riconsegnasse la vettura con un livello di carica di almeno il 75% non pagherà alcun supplemento».

In fase di noleggio, si può acquistare una “carta prepagata di ricarica“: all’atto della riconsegna servirà a pagare il supplemento dovuto per .

La flotta a noleggio di auto elettriche Hertz

La flotta di auto elettriche messa “in campo” da Hertz comprende queste vetture.

La gamma di vetture alla spina comprende anche le ibride Alfa Romeo Tonale, Jeep Compass, Jeep Renegade, Link&Co 01.

«Per ora il noleggio di auto elettriche è solo Hertz (anche in “Selezione Italia”) ma non nei brand del gruppo, come Dollar e Thrifty. Oggi il 60-65% di chi noleggia vetture a batteria guida già modelli emissioni zero. Nel segmento business tale percentuale è molto più bassa» conclude Massimiliano Archiapatti.

Advertisement

Lascia un commento

*