Orario estivo 2022 Trenitalia

Orario estivo 2022 Trenitalia, tutte le Frecce nell’arco dell’azienda

È partito l’orario estivo 2022 Trenitalia, con novità legate ai nuovi collegamenti, all’intermodalità e alle tratte internazionali.

Il leitmotiv di quest’anno è “Trenitalia Summer Experience 2022”: una offerta con servizi e promozioni adeguate a una domanda di mobilità sostenibile e incentivanti un turismo di qualità.

«Con l’avvio della Trenitalia Summer Experience 2022ha evidenziato l’AD Luigi Corradi – il nostro obiettivo è valorizzare e incentivare la scelta del treno. Anche coniugandolo con altri mezzi di trasporto».

Tra i principali obiettivi c’è quello di proporre un’esperienza di viaggio che mira ad andare oltre al semplice viaggio in treno, grazie a offerte door-to-door e personalizzate. Ossia in grado di modellarsi sulle differenti esigenze di chi sceglie il trasporto green anche per svago e turismo.

Elemento portante del nuovo orario: il rafforzamento dell’integrazione modale fra i mezzi di trasporto gestiti dalle società appartenenti al gruppo. Quest’anno Trenitalia presta maggiore attenzione alla qualità e all’efficacia dei servizi di primo e ultimo miglio. In pratica: quelli offerti nelle fasi che precedono e seguono lo spostamento in treno, servvizi forniti grazie anche a specifici accordi con altre aziende.

[Confronta l’orario attuale con quello dell’estate 2021]

Orario estivo 2022 Trenitalia: le Frecce, gli Intercity e i Regionali

Nell’estate 2022, saranno oltre 240 le Frecce che circoleranno ogni giorno.

Maggiori collegamenti e fermate anche per i 124 Intercity Giorno e Notte che viaggiano sul territorio nazionale. Aumentano, inoltre, i collegamenti e le fermate per i 6.800 Regionali, con la conferma dei collegamenti Line per raggiungere in treno le migliaia di località italiane e Link (treno+autobus o treno+nave).

Più treni e collegamenti da e per l’estero, in aumento rispetto al periodo pre-Covid, con il Frecciarossa Milano-Parigi e Parigi-Lione, e con gli Eurocity e gli Euronight per la Svizzera, l’Austria e la Germania.

Una delle missioni del polo “Passeggeri” è dare impulso allo sviluppo turistico italiano. Per questo l’azienda ha lavorato molto sull’integrazione delle società del gruppo che si occupano di trasporto di viaggiatori su ferro e gomma. Migliora anche l’integrazione con altri mezzi di trasporto, fra questi la bici con oltre 20mila posti al giorno a disposizione per i ciclisti con le due ruote al seguito sui convogli di Trenitalia.

La nuova esperienza di Trenitalia passa anche per l’unione delle tre tipologie di porte di accesso del Paese, stazioni ferroviarie, aeroporti e porti, grazie anche all’introduzione di Frecce tra l’aeroporto di Roma Fiumicino e Napoli. Queste si aggiungono alle Frecce da/per Venezia, Padova, Bologna, Firenze, e la sperimentazione di un servizio che permetterà di effettuare il check in passeggeri e bagagli direttamente nella stazione ferroviaria di partenza.

[Da Trenitalia stop alla pastica]

In aumento i collegamenti ferroviari con l’estero

Per quanto riguarda le tratte internazionali, l’orario estivo 2022 di Trenitalia prevede anche il Frecciarossa 1000. Con questo nuovo treno è possibile raggiungere la Francia.

In particolare, da Milano si può arrivare a Lione in circa 5 ore e Parigi dopo altre 2 ore. Le partenze al giorno? Sono due: una la mattina presto e e una il primo pomeriggio. Sono inoltre attivi altri 6 collegamenti fra Parigi e Lione.

Cresce il numero di Eurocity ed Euronight, con più collegamenti rispetto al periodo pre-Covid. Con i primi è possibile andare in Svizzera grazie a 40 collegamenti al giorno, con 10 coppie di treni che uniscono Milano a Zurigo in 3 ore e 17 minuti.

Una di queste coppie parte e arriva a Venezia, un’altra a Genova e un’altra a Bologna. Nel dettaglio: 6 coppie di treni collegano Milano a Basilea a partire da 4 ore e 12 minuti, di cui una coppia prosegue (e arriva) per Francoforte. Quattro coppie di treni (una delle quali va e viene da Venezia) collegano Milano a Ginevra in 4 ore.

Con gli Euronight si arriva invece in Austria e in Germania viaggiando di notte. In questo caso, una coppia di treni collega Roma e Milano con Monaco di Baviera, passando per Salisburgo. E viceversa. Una coppia di treni unisce Roma e Milano con Vienna mentre un’altra, il giovedì e il sabato da giugno a ottobre, collega Livorno a Vienna e viceversa.

Orario estivo 2022 Trenitalia
Luigi Corradi, AD di Trenitalia