AccomodationMissiOnewsSenza categoria

Test rapido antigenico Covid19 in hotel: Room Mate lo offre a tutti

Il test rapido antigenico Covid19 in hotel è quanto offre da metà ottobre la catena spagnola Room Mate Hotels a tutti i suoi ospiti. In modalità gratuita. Inoltre, i tamponi vengono effettuati a chi lavora nelle strutture, come misura aggiuntiva rispetto al protocollo di igienizzazione di cui vi abbiamo scritto qui.

Realizzati dai professionisti sanitari qualificati di Quirónprevención, i test è in grado di rilevare il virus dal momento in cui viene trasmesso «con un alto grado di accuratezza», spiega una nota.

I dispositivi utilizzati sono approvati dalla FDA e dal Ministero della Salute spagnolo. Hanno ottenuto la validazione dell’Unione europea. Il principale vantaggio è il rapido responso, in soli 15 minuti.

A Milano, la catena ha anche gli appartamenti Bemate in Brera.

Test rapido antigenico Covid19 in hotel: più prelievi per soggiorni lunghi

Gli ospiti possono fare il test gratuitamente prima del viaggio, in una clinica Quirónprevención nella loro città. Oppure all’arrivo presso la reception dell’hotel, a qualsiasi ora dalle 13 alle 22. Coloro che soggiornano a lungo verranno testati ogni tre-cinque giorni.

Nella prima fase, i tamponi rapidi saranno disponibili nei quattro hotel spagnoli. Cioè il Room Mate Óscar a Madrid, Anna a Barcellona, Valeria a Malaga e Leo a Granada. Nella fase successiva, il servizio verrà implementato nel resto degli indirizzi della società di Kike Sarasola in tutto il mondo. Anche nei resort sulla spiaggia che apriranno la prossima estate.

L’opportunità viene estesa ai clienti che organizzano eventi negli alberghi Room Mate.

Da giugno, la catena ha iniziato a riaprire gradualmente. Attualmente sono operative le strutture in Spagna (Madrid, Barcellona, ​​San Sebastián, Malaga e Granada), Francia (Parigi), Italia (Roma, Milano e Firenze), Paesi Bassi (Amsterdam e Rotterdam), Stati Uniti (Miami) e Turchia (Istanbul).

Il presidente e fondatore Kiki Sarasola commenta: «Le persone sono sempre al centro di ogni singola decisione che prendiamo come azienda. In questo momento, la nostra priorità è la salute dei nostri ospiti e dei nostri dipendenti. Ecco perché abbiamo collaborato con Quirónprevención, per diventare la prima catena a offrire test antigeni gratuiti a tutti gli ospiti nei nostri hotel in Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi, Stati Uniti e Turchia».

Approfondisci sui tamponi in aeroporto: dove e come.

Alitalia ITA
Precedente

Nasce ITA, la nuova compagnia di bandiera ex Alitalia

passaporti più potenti
Successivo

I passaporti più potenti del mondo: il Covid19 stravolge la gerarchia della mobilità mondiale