MissiOnewsTrasporti

Voli Covid tested Italia-Stati Uniti: anche United Airlines nel protocollo

Il programma di voli Covid tested Italia-Stati Uniti continua e acquisisce nuove aerolinee partecipanti. E’ recente l’ingresso di United airlines che ora offre il servizio ai suoi passeggeri sulle rotte tra Roma, Milano e New York Newark. I test effettuati a Fiumicino in arrivo e/o in partenza hanno un costo di 20 euro cadauno. Invece, fino al 30 giugno 2021, quelli a Milano Malpensa sono gratuiti. Vediamo come funziona.

Dagli Stati Uniti all’Italia

I passeggeri in arrivo dagli Stati Uniti in Italia devono presentare al check in a New York un certificato negativo di test Pcr Covid19 oppure di un test antigenico rapido eseguito al massimo 48 ore prima della partenza.

All’arrivo a Roma o Milano, saranno indirizzati in un’area di test rapido per lo screening della temperatura e per eseguire un ulteriore tampone antigenico. Grazie al referto negativo di quest’ultimo saranno esentati dalla quarantena di 14 giorni.

Invece, in caso di risultato positivo al momento dell’arrivo, saranno sottoposti a ulteriori verifiche e conseguentemente in quarantena. Fino a quando saranno negativi, dunque liberi dall’isolamento fiduciario.

A Milano Malpensa

I voli Covid tested nell’aeroporto milanese di Malpensa sono stati avviati il 3 aprile, sulla base dell’Ordinanza del 9 marzo 2021 del ministero della Salute. Vi partecipano i vettori delle tre aerolinee americane per specifici voli.

I passeggeri provenienti da New York a bordo dei voli DL 118 di Delta Air Lines, AA198 di American Airlines, UA809 di United Airlines sono esentati dall’effettuare i 14 giorni di isolamento fiduciario normalmente previsti, purché vengano rispettati tutti i requisiti previsti dall’Ordinanza.

Prima dell’imbarco per questi servizi aerei speciali, i passeggeri consegnano uno specifico modulo di localizzazione in formato digitale.

E’ il Digital passenger locator form (dPLF). Una volta compilato ed inviato il modulo, il passeggero lo riceverà al proprio indirizzo e-mail, insieme al QR code che dovrà presentare al vettore al momento dell’imbarco.

Voli Covid tested Italia-Stati Uniti

I clienti in partenza da Roma Fiumicino e Milano Malpensa verso New York/Newark sono anch’essi tenuti a fornire al momento del check in la prova di un test Covid-19 negativo (PCR o antigenico), effettuato entro un massimo di 48 ore prima della partenza.

Questo test può essere eseguito in aeroporto sia a Roma Fiumicino sia a Milano Malpensa.

In particolare, per i passeggeri in partenza da Milano Malpensa con i voli United Airlines UA809, Delta Air Lines DL 119 e American Airlines AA199, anch’essi inclusi nella sperimentazione Covid tested, possono eseguirlo gratuitamente nell’area al Terminal 1, piano Arrivi presso la porta 4, appena prima dell’imbarco.

Il risultato va presentato all’arrivo agli ufficiali dell’immigrazione degli Stati Uniti.

Nonostante in arrivo nel Paese non sia necessario un ulteriore tampone (come lo è in Italia), potrebbe essere richiesto un periodo di quarantena che può variare a seconda delle disposizioni delle autorità locali dello Stato di destinazione finale.

Leggi del Travel Ready Center di United.

Lo schema dei voli United Airlines per gli USA

United airlines ha implementato più di una dozzina di procedure e protocolli innovativi per la sicurezza di clienti e dipendenti.

I servizi riattivati da e verso l’Italia prevedono operazioni tre volte alla settimana dal 7 maggio per Roma e quattro su Milano, dall’8 maggio. A giugno si incrementa: da Roma si sale a 4 voli alla settimane, mentre Milano passa a cinque.

Roma Fiumicino (FCO) – New York/Newark (EWR) dal 7 maggio 2021
Milano Malpensa (MXP) – New York/Newark (EWR) dall’8 maggio 2021

UA41
UA40
Mar/Ven/Dom
Lun/Gio/Sab
FCO – EWR
EWR – FCO
9:45
17:35
13:05
7:45+1
Boeing 787-9
UA810
UA809
Lun/Mer/Gio/Sab
Mar/Mer/Ven/Dom
MXP – EWR
EWR – MXP
10:30
18:55
13:15
8:40+1
Boeing 787-9

+1= ARRIVO IL GIORNO SUCCESSIVO

Roma Fiumicino (FCO) – New York/Newark (EWR) dal 4 giugno 2021
Milano Malpensa (MXP) – New York/Newark (EWR) 
dal 5 giugno 2021

UA41
UA40
Mar/Ven/Sab/Dom
Lun/Gio/Ven/Sab
FCO – EWR
EWR – FCO
9:45
17:35
13:05
7:45+1
Boeing 787-9
UA810
UA809
Lun/Mer/Gio/Ven/Dom
Mar/Mer/Gio/Sab/Dom
MXP – EWR
EWR – MXP
10:30
18:55
13:15
8:40+1
Boeing 787-9

+1= ARRIVO IL GIORNO SUCCESSIVO

Precedente

Al via i lavori dei giurati di IMA 2021

Come cambia il business travel
Successivo

Come cambia il business travel: le vaccinazioni sono la svolta