AutoGreen

Al via gli ordini di Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition ibridi plug in

In seguito al successo del pre booking delle Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition, il costruttore del gruppo Fca dà il via all’ordinabilità vera e propria. Il tutto attraverso un portale dedicato.

Per fronteggiare le difficoltà attuali, gli showroom Jeep si aprono ai potenziali clienti grazie all’applicazione Google Hangouts Meets, che consente di parlare a distanza. Così, senza uscire di casa, è possibile scoprire la gamma, “dialogare” con un consulente di vendita e procedere all’ordine. L’Italia è il primo mercato a lanciare questa modalità di contatto “remoto”, il cui uso sarà poi allargato ad altri Paesi.

Tutto è pronto quindi per l’arrivo imminente di queste edizioni di lancio con cui si apre ufficialmente una nuova era per il marchio dell’orbita Fca. Intanto, Jeep ha voluto rendere omaggio a tecnici e ingegneri che lo hanno reso possibile attraverso un video suggestivo.

Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition

Il gruppo di Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition sulle strade innevate della Svezia

Il filmato riprende un road test lungo 3.800 chilometri, partito dallo stabilimento di Mirafiori per raggiungere la Lapponia svedese. Una settimana che ha messo alla prova le prime vetture Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition ibride elettriche plug in per la regione Emea, in contesti impegnativi in cui potrebbero trovarsi i clienti.

Ed è proprio l’unicità dei sistemi ibridi plug in ad aver reso necessario l’introduzione di alcune “novità di prova” nel processo di sviluppo.

L’arrivo di queste versioni plug in hybrid nelle concessionarie è previsto per l’estate, con una gamma completa.

Approfondisci su Panda e Fiat 500 nelle versioni mild hybrid.

Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition, prenotabili online

L’obiettivo è di facilitare il contatto tra concessionarie e clienti, siano essi aziendali o privati. Ecco perché i rivenditori ufficiali del gruppo Fca si hanno iniziato a dialogare coi clienti con Google Hangouts Meets. Un sistema che consente di svolgere on line la trattativa commerciale, così come avviene normalmente negli showroom.

Leggi di Fca al Ces 2020

Per questo, lo staff Jeep è stato formato. Ora, da remoto, può configurare un veicolo, fare un preventivo e un’offerta con finanziamento. Basta solo fissare un appuntamento via telefono o mail e ricevere un link di connessione, senza installare nulla. Il mercato Italia di Fca è pilota di questo progetto, che può espandersi in altri Paesi grazie all’utilizzo di una tecnologia di facile utilizzo.

La prima rata a gennaio 2021

La concretizzazione delle trattative dovrà avvenire infatti di persona, appena possibile e in conformità ai decreti governativi. Infine, visto il momento eccezionale che provoca una crisi economica senza precedenti, tutte le vetture e i veicoli commerciali finanziati con Fca Bank avranno la prima rata posticipata a gennaio 2021.  Al momento dell’effettivo ordine, per il Suv Jeep 4xe si prenota anche l’ecobonus previsto sino a fine 2021 dalla legge di bilancio.

Questo è di dare un supporto pratico per consentire di cambiare auto o mezzo commerciale in tranquillità.

Sei un fan di Jeep? Approfondisci sul modello Trailhawk di Compass e Cherokee.

nuova rivoluzione industriale del coronavirus
Precedente

Il Coronavirus scatena la conversione industriale

Mercato auto di marzo 2020
Successivo

Mercato auto di marzo 2020, da Unrae i dati del crollo europeo